Spostarsi in bicicletta e a piedi

Per lungo tempo le nostre città e le nostre strade sono state pensate per veicoli alimentati a carburante. Oggi sempre più persone stanno passando a forme di mobilità alternative, non limitate all'autobus o al treno: spesso si sceglie di andare a piedi o in bicicletta, soprattutto sulle brevi distanze. Si tratta di un'evoluzione positiva, che contribuisce a ridurre gli ingorghi, il rumore e le emissioni. Inoltre una maggiore attenzione da parte delle città nella tutela del clima, nell'inclusione e nella sicurezza stradale fa sì che pedoni e ciclisti siano al primo posto nella pianificazione del traffico.