• Le richieste dei clienti aumentano sempre e i regolamenti nazionali sono sempre più complessi e diversificati: tutto questo complica sempre di più la programmazione dei trasporti.

    Finestre orarie di consegna sempre più strette, accesso limitato alle zone urbane, limiti alle emissioni di inquinanti: questi sono tutti esempi di fattori che devono essere presi in considerazione in fase di programmazione e calcolo dei percorsi.

    PTV Route Optimiser è grado di trasformare la complessità in efficienza: chi pianifica ha l’opportunità di tenere conto, grazie ad una interfaccia specifica, dei regolamenti nazionali, delle richieste dei clienti, delle informazioni sull’apertura dei depositi e delle specifiche dei veicoli. Quando gli ordini vengono distribuiti tra i diversi autisti e vengono calcolati i percorsi, PTV Route Optimiser tiene automaticamente in considerazione tutti i vincoli esistenti e fa sì che i piani proposti rispettino tutte le varie specifiche da tenere sotto controllo.

  • Vincoli nella programmazione e nel calcolo dei percorsi

Vincoli di orario e di durata

  • Molto spesso i clienti definiscono rigidi orari di apertura e finestre orarie di consegna. Capita di frequente che gli autisti restino fermi ad aspettare davanti ai magazzini - chiusi - dei clienti e a volte bisogna anche pagare penalità per il ritardo.

    Anche i diversi regolamenti nazionali, come quello sui tempi di guida e di riposo, complicano la programmazione delle consegne.

    Con PTV Route Optimiser, chi pianifica può lavorare in piena sicurezza nel rispetto di tutti i vincoli esistenti: tutto va semplicemente memorizzato all’interno del software che poi automaticamente ne tiene conto nell’assegnazione degli ordini agli autisti e nel calcolo dei percorsi.

Flotta di veicoli

  • Rimorchi, mezzi elettrici, camion refrigerati – non tutti i veicoli vanno bene per tutte le consegne. Gli aspetti ambientali e legali rendono sempre più rilevante la scelta del veicolo giusto: i motori diesel potrebbero essere soggetti a divieti nei centri urbani, mentre camion elettrici e furgoni hanno una portata limitata. PTV Route Optimiser seleziona automaticamente il mezzo migliore per ogni ordine, tenendo conto di tutte le restrizioni.

Carico, peso e volume

  • Caricare i mezzi nel modo giusto per assicurarsi un utilizzo ottimale della flotta di veicoli non è sempre una facile operazione se si vuole considerare anche la sequenza di scarico della merce. Quando PTV Route Optimiser assegna gli ordini e calcola i percorsi, tiene conto del carico massimo, dei metri lineari di carico e specifica quanti pallet o roll-container possono essere sistemati su ciascun mezzo.

    Inoltre, PTV Route Optimiser considera anche la tipologia di carico e, in caso di merci pericolose, evita anche i percorsi interdetti al transito.

Punti di carico e scarico della merce

  • Una rampa troppo piccola, un gate troppo stretto, la necessità di una sponda idraulica: alcune volte l’accesso ai punti di carico o scarico è davvero complesso. Ma PTV Route Optimiser, una volta memorizzate tutte le informazioni, garantisce che il veicolo scelto per la consegna di un determinato ordine, sia adatto anche a queste specificità.

    Nell’anagrafica dei punti di carico e scarico è inoltre possibile inserire le coordinate geografiche al posto dell’indirizzo postale, che spesso non esiste per questi siti: ciò semplifica molto il lavoro degli autisti.

  • Hai domande?

    Non esitare a scriverci o a chiamarci per saperne di più sulle funzioni di programmazione dei giri e ottimizzazione dei trasporti.

    INVIACI IL TUO MESSAGGIO